Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

Tramonta un mito, Cuba liberalizza le auto nuove

E' appena tramontato un mito, una delle principali caratteristiche dell'Isola di Cuba. Con il mercato fermo dal 1959 l'isola era diventata una sorta di museo dell'automobile a cielo aperto, e ha fissato le auto d'epoca come una cartolina di Cuba nell'immaginario collettivo.
Una miriade di auto d'epoca ( ci sono Cadillac Eldorado, Chevrolet Bel Air, Chrysler Windsor, Pontiac Star Chief, e ancora Studebaker, Impala, Lincoln, Oldsmobile) tutte coloratissime affollano l'intera isola e ne danno un fascino unico e inconfondibile. Sembra che il tempo a Cuba si sia fermnato al 1959 quando con la Rivoluzione Cubana venne fermato il commercio delle automobili nel paese.

Fino a oggi era possibile solo comprare o vendere auto usate, fabbricate prima del 1960, quindi per cinquant’anni a Cuba si sono guidate sempre le stesse automobili, di volta in volta modificate e arrangiate alla buona. Crediamo comunque che la situzione non cambiarà radicalmente, almeo nel breve periodo, visto i bassissimi salari dei cubani.

auto cuba

Condividi su facebook
Seguici anche su :