Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

Il Grand Canyon

Il grand Canyon in arizonaIl parco del Grand Canyon, in Arizona, è stao inaugurato nel 1919 ed è uno dei parchi più visitati di tutto il mondo. Lo spettacolo naturale che offre è davvero unico nel suo genere. Un'immensa gola di 446 chilometri di lunghezza e 1600 metri di profondità è stata creata dall'erosione del fiume Colorado in quasi SEI milioni di anni. Se tutto ciò non basta nelle vicinanze del parco sorge anche il famoso Painted Desert , il deserto dipinto.

All'interno del parco è possibile partecipare ad escursioni guidate, a piedi, con i quad o addirittura in elicottero (inutile sottolineare che quest'ultima opzione è molto costosa).

Il parco si snoda in vari sentieri, ci sono i sentieri che costeggiano la gola (davvero poco impegnativi) e quelli che si addentrano all'interno della gola e scendono sino al fiume Colorado (decisamente più impegnativi).
I sentieri in "superfice" offrono uno spettacolo di rara bellezza, uno splendido panorama si aprirà davanti ai vostri occhi per farvi godere di uno degli scenari più belli e suggestivi che la natura ci ha donato.

Scendendo all'interno della gola bisogna però fare molta attenzione poiché la discesa richiede ore di camminata e molta fatica; consigliamo dunque di portarvi molta acqua e delle scarpe adatte al trekking poiché passerete su sentieri molto stretti e dissestati.
Questo non significa che la discesa sia un'avventura estrema (troverete molti cartelli di allerta) ma che dovete solo fare le cose con criterio.
Esistono molte aree completamente selvagge all'interno del parco dove non arrivano i tour organizzati, lì regna ancora la natura più incontaminata ed impervia.

Nel 2007 è stato inaugurato il Grand Canyon Skywalk, una enorme passerella sospesa nel vuoto per ammirare il Grand Canyon dall’alto.

Grand Canyon

Si tratta di una passerella con la struttura in acciaio e cristallo, con dei vetri dello spessore di circa 10 cm., a forma di ferro di cavallo, che sporge orizzontalmente per circa 21 metri dal bordo del Canyon, sospesa nel vuoto ad una altezza di circa 1.200 metri (oltre un chilometro!), offrendo contemporaneamente una visione panoramica mozzafiato ed una emozione altrettanto surreale.

Lo Skywalk è stato situato nella zona più occidentale del Grand Canyon (precisamente a “Grand Canyon West’s Eagle Point“), nella riserva degli indiani Hualapai. “The glass bridge at the Grand Canyon”, così come viene chiamato, è realizzato per sostenere il peso di non più di 120 persone per volta. Tuttavia, l’accesso alla passerella è rigidamente regolamentato ed il biglietto di accesso è piuttosto costoso (25$). Accanto alla passerella sorge un visitor center su tre piani, comprendente un museo, un cinema, negozi, ristoranti e bar. E’ prevista anche la possibilità di concordare e prenotare eventi quali ricevimenti, meeting aziendali, matrimoni e cerimonie varie.

Il Grand Canyon è un'esperienza unica che porterete nel cuore tutta la vita.

grand canyon skywalk rocce grand canyon

grand canyon spettacolo grand canyon colorado

Condividi su facebook
Seguici anche su :