Crea sito

Barcellona - "La città di Gaudì.. e non solo"

3° GIORNO

Oggi siamo ben riposati e ci aspetta una giornata lunghissima. Usciamo a piedi dall'hotel e facciamo una passeggiata fino a Placa Catalunya per poi proseguire sulla Rambla, ci fermiamo al Museo Erotico al n. 96 bis.

Mirador De ColomPaghiamo 7,00 €, anche questo museo è convenzionato con la Barcelona Card; qui vengono esposti oggetti ed immagini che non si trovano nei musei tradizionali, lo scopo principale è mostrare l'influenza storica del sesso nelle diverse culture del mondo.
Proprio davanti al museo, troviamo il famoso Mercato della Boqueria con il suo tripudio di sapori, odori e colori. Fatto un rapido giro al mercato ci incamminiamo verso la Rambla dove incontramo il famoso Mosaico e il Teatro Liceu al n. 51-59.

Torniamo in hotel a riposare e poi prendiamo la metro L3 e scendiamo a "Drassennes", qui ci troviamo di fronte al "Mirador De Colom", in Portal de la Pau s/n, una grande colonna di ferro dove con un'ascensore in cui ci stanno massimo 5 persone si sale in alto e si ammira il panorama. Essendo fatta di ferro è molto sensibile all'oscillazione, con la Barcelona Card è gratuito. Torniamo in hotel per riposarci un poco, e subito dopo andiamo a cena, ma prima di andare a dormire decidiamo di fare una paseggiata sul lungo mare e alla Barceloneta.

4° GIORNO

barcellona notteStamattina ci vogliamo dirigere al Museo de la Xocolata (della cioccolata), prendendo ovviamente la metro, una volta lì paghiamo Euro 9,00 in tre con gli sconti della Barcelona Card.Il museo è strutturato come un itinerario che va dalle origini del cioccolato al suo arrivo in Europa e alla sua diffusione.

Una volta terminata la visita del museo proseguiamo per verso il Parco del Tibidabo. Qui c'è il più bel panorama della città, con un parco giochi strepitoso. Per usufruire di tutti i giochi paghiamo 30 Euro a testa, e ci divertiamo come matti. Torniamo indietro con il bus che ci porta in Placa Catalunya, é ora di cena e decidiamo di mangiare al "Trobador" in Rambla Catalunya e poi tutti in hotel a farci una bella e sana dormita.

5° GIORNO

Ultimo giorno decidiamo di dare un'ultimo sguardo alla città prendendo il bus turistic, questa volta linea blu. Dopo 2 ore e mezzo di giro dove vediamo anche l'Anello Olimpico, il Port Vell, la spiaggia, il Montjuic, il Parc della Ciutadella ed altri siti interessanti. Arriviamo al capolinea giusto per fare uno spuntino ancora al Tapa Tapa. Torniamo in hotel per dirigerci alla stazione dei pullman e prendere il volo che da Girona ci riporterà, purtroppo, a Bergamo.

port vell

Subscribe RSS

Sommario

  1. Parte 1
  2. Parte 2