Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

I festaggiamenti per i 150 anni dell'Unità d'Italia

Come molti di voi sapranno il 17 Marzo 2011 ci terranno i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. La notte prima però ci sarà anche una sorta di notte bianca, in tutta Italia, musei e nagozi saranno aperti fino all’alba, accompagnati da musica, concerti ed eventi che animeranno molte piazze in tutta la nostra penisola.

Saranno, però, sopratutto le città principali ad essere coinvolte e in particolare le tre capitali, Torino, Firenze e Roma. Ma anche Milano, Bologna, Bergamo, Reggio Emilia e molte altre parteciperanno.

Roma si darà sopratutto alla cultura, con letture sul risorgimento in alcuni musei. Naturalemente non potranno mancare i fuochi d’artificio sul Gianicolo, fuochi di artificio verdi, bianchi e rossi.
Milano apre, per l’occasione, il Museo del Novecento e altri musei di storia moderna anche di notte, oltre ai negozi e a i punti di ristoro.

Bergamo è forse una delle città che attende con più ansia questa notte tricolore: per la città lombarda vuole essere l’occasione per ribadire la propria importanza nella storia del Risorgimento e in particolare nella spedizione dei Mille, di cui quasi 200 erano, appunto, bergamaschi. La città festeggerà con musica, concerti e proiezioni di film.

Anche Bologna e Torino si preparano già da tempo ad accogliere l’alba del 17 marzo con eventi di vario genere, con canti risorgimentali e musica dal vivo.

La notte tricolore sarà un evento imperdibile per l’Italia. L’appuntamento è nelle piazze delle principali città della penisola la notte tra il 16 e il 17 marzo 2011 per celebrare uno degli eventi nazionali più importanti.

150 anni Unità d'Italia

Condividi su facebook
Seguici anche su :