Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

Dalla città alla campagna: Palermo e Castelbuono

Cattedrale palermoLa nuova tendenza per i weekend o le settimane di vacanza hanno rilevato una preferenza da parte dei turisti nel variare, anche nel breve periodo, l'indirizzo della propria scelta. Le formule "vacanze in città, al mare o in montagna" hanno lasciato il passo ad una soluzione "mordi e fuggi" che consente di integrare le tre destinazioni in un'unica vacanza.

Certo questo tipo di scelta va un pò a pregiudicare la possibilità di approfondire la conoscenza dei posti, a discapito soprattutto dell'aspetto culturale e a vantaggio di quello ricreativo e di relax

In Sicilia esiste una infinita possibilità di itinerari siffatti, dal momento che l'isola è ricca sia di splendide località balneari a due passi da città d'arte, ma anche di parchi naturali che consentono un'esperienza a contatto con la suggestione della campagna siciliana.

Ideale in questo concetto risulta essere la visita di Palermo, città d'arte in Sicilia per eccellenza che gode allo stesso tempo di un litorale invidiabile, con località come Mondello o Sferracavallo che distano pochi km offrendo uno tra i mari più belli dell'isola.
A dispetto del suo statuto di città europea, visitare il capoluogo non risulta essere eccessivamente dispendioso;la gastronomia offre soluzioni slow food e fast food in locali tipici con cucina tradizionale, che va dalla pasta con le sarde o con l'anciova alle arancine e il "panino con la milza"; si tratta di delizie culinarie da poter consumare spendendo solo pochi euro.

Anche la ricettività turistica offre soluzioni low cost: i bed and breakfast Palermo infatti, anche in pieno centro storico, risultano essere più economici rispetto ad altre località maggiormente "aggredite" dal business turistico come Taormina o Cefalù.

Dopo aver trascorso un paio di giorni in giro per il centro storico, eccezionale crogiuolo di stili e culture, la parte della vacanza dedicata al mare dista appena 15 minuti di macchina o autobus in direzione Mondello.

mondello

Questo piccolo borgo marinaro nasce come un villaggio di pescatori, ma raggiunge il suo massimo splendore grazie all'opera di una società belga che ne stravolge i connotati rendendolo uno dei massimi centri di espressione del liberty siciliano, con lussuosi villini e persino uno stabilimento balneare proprio sul mare che rendono giustizia all'eleganza di questo stile.

Per saziare invece il desiderio di contatto con la natura e con i sapori di una cucina genuina e tradizionale, bisogna spostarsi in direzione del Parco delle Madonie, superando splendide località come Altavilla Milici, Cefalù, per giungere a Castelbuono, paese rinomato per l'eccellenza del binomio agriturismo Sicilia.

Condividi su facebook
Seguici anche su :