Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

I locali di Londra

Londra è considerata una delle mete a livello mondiale per il divertimento e la presenza di tantissimi voli low cost, la rende spesso particolarmente appetibile dai giovani e non solo. Tanti sono i locali e le scelte a disposizione sia dal punto di vista dei giorni che della tipologia, da garantire veramente il divertimento per tutti i gusti. La capitale dell’Inghilterra è una delle città più servite dalle compagnie aeree e se ci si organizza bene è possibile divertirsi senza spendere tanto, visto che sono presenti tantissimi locali che applicano prezzi interessanti durante la settimana e altri nel weekend. A differenza di altre città, a Londra spesso è conigliabile arrivare presto al locale, visto che in caso contrario, si rischia seriamente d’aspettare ore senza poter poi entrare. Se avete in programma una vacanza a Londra, ecco i locali da non lasciarsi sfuggire:

Ministry of Sound
Se avete preso dei voli per Londra, il Ministry of Sound rappresenta la destinazione che più di tutte le altre non può mancare. E’ considerata infatti la discoteca londinese per eccellenza e la sua fama si estende a livello mondiale. Il locale è frequentato da inglesi e turisti da tutto il mondo, vista l’altissima qualità della musica e la bellezza del posto. Prima di avviarvi, ricordatevi di dare una sistemata al vostro abbigliamento, visto che la selezione all’ingresso è particolarmente rigida. Il Ministry of Sound è considerato il tempio della musica house a Londra e presenta anche una boutique con i gadgets. Consigliatissimo l’acquisto online dei biglietti, viste le code chilometriche.

Fabric
Quando si viaggia, ognuno ha i suoi gusti in fatto di musica, ma fortunatamente il Fabric mette tutti d’accordo. Sono presenti infatti 3 piani interrati e 5 sale con differenti proposte musicali, ognuna caratterizzata da un’acustica eccezionale e un’atmosfera elettrizzante. Il locale è considerato semplimente il migliore in assoluto per quanto riguarda la musica minimal a Londra e non per nulla presenta i DJs più rappresentativi del panorama mondiale, che suonano quella che sicuramente è la musica più bella della capitale.

Koko
Il locale è estremamente popolare a Londra e in passato ha ospitato nomi della musica del calibro di Madonna, Coldplay e Babyshambles. Il Koko non è una semplice discoteca, visto che offre ai suoi clienti anche la possibilità di ascoltare ottimi concerti e approfittare di uno shop caratterizzato da t-shirt di rara bellezza e vastità, intelligentemente diviso per genere e nomi. Anche qui sono presenti lunghissime file, in cui non è difficile imbattersi in altri italiani.

Scala
Il locale è particolarmente apprezzato non solo per le serate disco, ma anche e soprattutto per la musica dal vivo. Tra gli altri si sono esibiti i Stereophonics, Suede, Gomez, Robbie Williams, Kelis Coldplay, Foo Fighters, Moby, Super Furry Animals, Chemical Brothers, Dido, Outkast, Lionel Ritchie e molti altri artisti, anche italiani. La bellezza del locale e l’atmosfera di grande spessore, fanno della Scala, una delle mete migliori nella vostra permanenza londinese.

The End
Per chi crede che ci si possa divertire solo il durante il fine settimana, non conosce il The End, che offre sei notti di divertimento per settimana, dove si alternano grandissimi DJ, capaci di garantire serate indimenticabili. Il locale offre principalmente musica house ed elettronica, oltre a numerose sale dove soprattutto quella pricipale, e’ caratterizzata da un ambiente incredibilmente vibrante, che grazie a un potente soundsystem, e al DJ stage posizionato al centro della dancefloor, crea un incomparabile ed elettrizzante atmosfera.

locali londra

Condividi su facebook
Seguici anche su :