Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

Intervista Integrale dal blog di Altervista

Abbiamo chiesto a Paolo Spagnoli di raccontarci il suo sito GlobeTrotter – Diari di viaggio.

Los Angeles Sister CityRaccontaci cos’è GlobeTrotter. Qual è lo scopo?
Possiamo definirlo una pagina bianca a disposizione di tutti, un “luogo” dove ogni utente può condividere la propria esperienza di viaggio. Le nostre esperienze e quelle dei nostri lettori possono essere una risposta utile alle domande più frequenti che ognuno si pone prima di mettersi in viaggio.

Come è nato?
Per gioco, quasi due anni fa (a proposito: il 17 Marzo spegniamo la nostra seconda candelina!). Dopo il mio viaggio negli USA Occidentali ho deciso di scrivere il mio primo diario di viaggio e… la cosa mi è piaciuta moltissimo. Da allora un diario tira l’altro e ualà: ecco GlobeTrotter!

A che tipo di persona vi rivolgete?
Ci rivolgiamo a tutti coloro che amano avventurarsi nello scoprire cose e posti nuovi, anche a pochi passi da casa e a chi vuole raccogliere informazioni utili per mettersi in viaggio serenamente.

Cosa pubblicate?
Il sito pubblica tutto ciò che ruota attorno al mondo dei viaggi (news, foto, curiosità, approfondimenti, diari di viaggio, eventi ecc..). Cerchiamo di mettere a disposizione la nostra modesta esperienza di viaggiatori, ma sopratutto la nostra grande passione per i viaggi.

Che tipo di selezione fate dei contenuti, avete una linea editoriale definita?
La nostra linea è chiara: “se non abbiamo nulla d’interessante da offrire non pubblichiamo nulla”.
Cerchiamo di “produrre” e selezionare solo articoli di qualità perché crediamo che pubblicare tanto per fare numero non porti a nulla. Non ci vergogniamo di non pubblicare nulla anche per alcuni giorni.
Parte dei nostri contenuti sono stati prodotti da noi, abbiamo cercato di raccontare e descrivere ogni luogo dove abbiamo lasciare parte del nostro cuore. Altri invece sono stati inviati dai nostri lettori che hanno deciso di raccontarci le loro esperienze e darci i loro consigli.

GlobeTrotter sta crescendo?
Sta crescendo rapidamente, non credevamo di arrivare a questo punto in così poco tempo, sopratutto vedendo che la concorrenza nel settore è davvero spietata.

Siete contenti di come va e avete altri obiettivi?
Siamo contentissimi di come gli utenti rispondano positivamente al nostro lavoro.
Ovviamente l’obiettivo è di fare sempre meglio, di crescere sempre di più. Ma sopratutto di essere apprezzati per i contenuti di qualità che cerchiamo di offrire.
Inoltre abbiamo in cantiere un paio di novità da offrire ai nostri lettori ma preferiamo non anticipare nulla, chi ci seguirà vedrà!

La domande delle domande: secondo voi cos’è un viaggio?
Viaggiare è molte cose. Un viaggio è qualcosa di coinvolgente, qualcosa che poi ti porti dentro, che ti arricchisce. Per noi un viaggio non è per forza andare dall’altra parte del mondo, ma anche conosce posti nuovi alle porte di casa. Non è importante dove, ma come. Credo che questa citazione sposi a pieno la nostra idea di viaggio:

“Un viaggio è quello spostarsi per il mondo che ti permette di tornare a casa un po’ diverso.” - cit. Giobbe Covatta.

Se l’idea stessa di mettersi in viaggio ci mette allegria allora crediamo che quello sarà sicuramente un viaggio indimenticabile.

blog altervista

Condividi su facebook
Seguici anche su :