Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

La Cattedrale dell'Incarnazione di Malaga

Cattedrale dell'IncarnazioneLa Catedral de la Encarnación di Malaga(Cattedrale dell'Incarnazione) è stata costruita sopra i resti della vecchia Moschea-Aljama, o moschea maggiore della città, che ha occupato quel luogo durante gli otto secoli di dominio mussulmano della città.

La costruzione della cattedrale fu lunga e travagliata, i lavori iniziarono nel 1528 e terminarono nel 1783 con numerore interruzioni. La struttura non è stata terminata e la torre sud non venne mai costruita; con il passare del tempo, questa mancanza rese l'edificio particolare, dall'aspetto singolare, da qui il nome popolare di "La Manquita" (da 'manco' che significa 'monco') con il quale i cittadini chiamano la cattedrale.

Questo monumento è uno dei più belli e visitati di Malaga. All'interno spicca il gigantesco coro (zona della chiesa che originariamente era destinata ai cantori) costruito da Vergara il Giovane e Díaz de Palacios, con stalli finemente decorati e oranati con 40 statue di Pedro de Mena.
Oltre al coro sono presenti anche due organi musicali con più di 4.000 tubi, rari esemplari del XVIII secolo che si conservano in buono stato.

Cattadrale di Malaga

Catedral de la Encarnación La cattedrale di Malaga

Condividi su facebook
Seguici anche su :