Crea sito

GlobeTrotter - Diari di Viaggio

Condividi su facebook

Gli Champs-Élysées, i campi elisi di Parigi

Gli champs-elyseesL' Avenue des Champs-Élysées è un prestigioso viale di Parigi (Francia). Con i suoi cinema, bar, e negozi di lusso gli Champs-Élysées, o in italiano "Campi Elisi", è una delle strade più famose e più care del mercato immobiliare in tutto il mondo. Il viale si estende per circa 2 km e attraversa l'ottavo arrondissement, nella parte nord-occidentale di Parigi, da Place de la Concorde ad est, con il suo obelisco, a Place Charles de Gaulle (già Place de l'Étoile) ad ovest, dove si trova l'Arco di trionfo, formando parte della linea dell'Asse storico.

Il viale è sicuramente uno dei più famosi di tutti il mondo, e insieme alla Tour Eiffel, gli Champs-Élysées rappresentano il simbolo della città di Parigi.

Storia.
Fino al 1616 gli Champs-Élysées erano semplici campi da coltivazione. Maria de' Medici però decise di farvi costruire un lungo percorso alberato che si estendeva dal Louvre fino alla Tuileries.
Verso la fine del XVIII secolo il viale era diventato "alla moda", infatti la regina Maria Antonietta passeggiava con le sue amiche con le quali prendeva lezioni di musica al Grand Hôtel de Crillon. Gli Champs-Élysées diventarono proprietà della città di Parigi nel 1828, e percorsi pedonali, fontane e lampade a gas vi vennero aggiunti. Nel corso degli anni il viale ha subito molti mutamenti, il più recente nel 1993, quando i marciapiedi vennero allargati.

Champs-Élysées

Condividi su facebook
Seguici anche su :